Passa ai contenuti principali

Gite fuori porta Roma in inverno



Cosa c'è di meglio che organizzare di domenica una bella gita fuori porta partendo da Roma?

Sicuramente si tratterà di una bella giornata da passare all'insegna del divertimento e del relax, specie se si trascorre in compagnia degli amici.

Ma tutto ciò avviene solitamente nelle calde giornate primaverili, in quelle che precedono l'estate o nelle ultime giornate miti e serene dell'autunno.

Ma durante l'inverno invece?

Sicuramente le condizioni meteo non sono il massimo per programmare una gita, ma a meno che non piova o che faccia eccessivamente freddo, è possibile organizzare una bella gita fuori porta nei dintorni di Roma.

Ci sono infatti diversi luoghi che possono essere visitati anche in inverno come borghi caratteristici o palazzi storici che molto spesso si trovano in località dove è anche possibile assaporare degli ottimi piatti, tipici della tradizione culinaria laziale.

Scopriamo quindi insieme come organizzare una gita fuori porta a Roma in inverno.

Basta allontanarsi di qualche chilometro da Roma per entrare immediatamente in contatto con una dimensione completamente diversa e suggestiva.

La gita fuori porta in inverno diventa così un momento perfetto per potersi rilassare in pieno e scoprire delle bellezze del nostro territorio assolutamente sconosciute.

Una delle mete più prossime alla capitale ma che permette in inverno di organizzare un'ottima gita fuori porta è sicuramente Tivoli, perfetta se si vuole organizzare una gita di un solo giorno.

La città vanta origini antichissime essendo stata fondata addirittura prima di Roma; chi si reca in inverno a Tivoli non potrà non ammirare Villa Adriana e Villa d'Este, simboli della città e particolarmente ricche dal punto di vista artistico e culturale.

Spostandosi invece a Subiaco, a circa 1 ora dalla capitale, sarà possibile immergersi nell'atmosfera suggestiva del Monastero di San  Benedetto interessante dal punto di vista architettonico e circondato da scenari naturalistici senza paragoni.

Se invece ci si vuole allontanare un pochino, assolutamente da vedere è una piccola frazione del borgo di Bagnoregio, precisamente Civita di Bagnoregio, soprannominata la città che muore.

Il fascino che questo borgo è capace di trasmettere è assolutamente unico ma rischia di scompare in quanto tutte le costruzioni storiche poggiano su un costone di tufo che in seguito al lento processo di erosione si sta progressivamente sgretolando.

Ostia Antica e i Castelli Romani rappresentano altre mete che possono essere tranquillamente raggiunte in una giornata invernale che presenti delle temperature gradevoli.

Ad Ostia sarò possibile ammirare il Teatro Romano che rappresenta il monumento principale e che insieme agli altri reperti storici risulta adatto anche a famiglie con bambini; lungo il percorso dei Castelli Romani, che si snodano lungo i Colli Albani sarà possibile invece visitare diversi borghi molto caratteristici.

Per essere certi di non sbagliare ci si può affidare anche al portale Romabbella.com per consigli utili.

Commenti

Post popolari in questo blog

Migliori siti torrent legali e funzionanti 100%

In questo articolo andremo ad elencare una lista di siti torrent testate funzionanti, che offrono contenuti legali fruibili almeno in alcune nazioni mondiali, essendo pubblicati con licenze Ccreative Ccommons, di pubblico dominio e simili. Molte di queste risorse riguardano film, video riutilizzabili (anche a scopo commerciale, se specificato), musica sia live che studiò E molto altro materiale scaricabile grazie al comodo formato torrent.

Per scaricare i torrent è necessario procurarsi un programma client gratuito; di seguito, riporto quelli che si possono usare per ogni sistema operativo.
Windows: uTorrentLinux: uTorrentAndroid: uTorrentMac: TransmissionPublic Domain TorrentsLa risorsa numero 1 per trovare film con licenze scadute o di pubblico dominio, da poter riutilizzare liberamente.FilmeTreeDistribuzione via torrent di concerti live in vari formati audio, con il consenso degli artisti.Musica live - Concerti MP3, FLACJamToThisDistribuzione via torrent di concerti live in …

Guida pratica ai letti ortopedici elettrici

Nel caso in cui si resti vittime di un infortunio o di una malattia particolarmente grave che obblighi ad una permanenza a letto, può risultare utile un letto ortopedico elettrico che faciliti le normali attività di assistenza e di degenza.
Letto ortopedico: di cosa parliamo? Il letto ortopedico elettrico è un presidio medico che facilita la ripresa di un malato costretto a letto o di un disabile che necessita di stare a letto in modo permanente. Consente libertà di movimento e autonomia nelle principali attività, come mettersi seduti, alzare le gambe o ritornare alla posizione base per potersi girare e salire sulla sedia a rotelle.

In commercio se ne trovano di diverse tipologie, tra i quali quelli manuali e gli ortopedici. La scelta deve ricadere sul letto ortopedico elettrico, se la persona ammalata non può avere grande assistenza o resta alcuni momenti della giornata solo. In questo caso ha bisogno di avere una certa indipendenza e autonomia, pur restando a letto.

Se dovete acqu…

Location per matrimoni a Roma: cosa c'è da sapere?

Quello che si cercherà di fare è di approfondire in maniera semplice e coincisa, le location che si possono trovare su www.exclusivevent.it che una coppia di sposi può prendere in considerazione per poter festeggiare le loro nozze. Casale Baldetti, una grande villa che fa parte di un antico borgo che si trova in una collina verde nelle vicinanze di Frascati. Casale Baldetti è situata nella parte sud di Roma e da questa zona si può ammirare un panorama stupendo, inoltre la coppia di sposi potrà usufruire con buona fiducia di una variegata ed elevata scelta di menù e portate, visto che il servizio di ristorazione situato al suo interno ha riscontrato pareri positivi da molteplici ospiti. La sala principale di questo casale che risale al periodo del 1400 offre ai visitatori la possibilità di osservare numerosissimi quadri anche di alto valore artistico, di una nota pittrice italiana ovvero Barbara Falasca. La seconda sala è molto grande, infatti può ospitare fino ad un massimo di 180 pe…